lunedì 26 gennaio 2015

Così diversi, ma così simili

Se qualcuno ci guarda con un occhio superficiale e poco attento appariamo come due persone molto diverse. Io timida e introversa, non amo parlare con gli estranei. Lui non è un gran chiacchierone, ma se si trova in una situazione in cui non conosce nessuno attacca tranquillamente bottone.
Veniamo anche da due famiglie completamente diverse. La mia è una grande famiglia, io considero membri non solo i miei genitori, ma anche i miei nonni e i miei zii. I miei genitori sono persone di media cultura, hanno viaggiato molto e sono abbastanza aperti. All'apparenza sembriamo la famiglia del mulino bianco. Anche geograficamente veniamo dai due poli opposti dell'Italia. I suoi vengono dal sud e hanno una mentalità molto arretrata, il loro modo di pensare è più simile a quello dei miei nonni, anzi i miei nonni su certe cose sono più "moderni"! Sono estremamente Cattolici, in tutti i sensi: vanno a messa sempre e quello che dice il Papa è oro colato.
Però se togliamo queste cose che sono superficiali, ci hanno cresciuto allo stesso modo: stessi divieti, stesse imposizioni e un gran numero di danni molto simili. E la nostra personalità davanti a tutto ciò si è sviluppata più o meno nella stessa maniera, ci sarebbero potuti essere un milione di modi diversi eppure...

1 commento:

  1. Sembriamo io e Fidanzato, però tutto al contrario :)
    (Genitori con mentalità chiusa a parte, somo forse pure troppo avanti per i miei gusti)

    RispondiElimina